DADO VEGETALE



Banner DE mese 468x60


Ingredienti:200 g. di sedano; 2 carote; 1 cipolla; 1 pomodoro; 1 zucchina genovese; 1 spicchio d’aglio; 1 manciata di funghi freschi; 30 g. di vino bianco secco; 1 foglia d’alloro; poche foglie di odori (io avevo in casa solo il rosmarino, ma si possono mettere anche basilico e salvia); 1 ciuffo di prezzemolo; 1 cucchiaio di olio; 200g. di sale grosso; 50 g. di parmigiano grattugiato.

Tritate tutte le verdure nel boccale per 10 sec. a vel. 4. Unite il sale, l’olio, il vino e cuocete per 20 min. a Varoma vel.2. Alla fine aggiungete il parmigiano e portate lentamente a vel. 6. Successivamente omogeneizzate il tutto portando lentamente a vel. Turbo per 1 min.


Per chi non avesse il Bimby non disperi!!! Con gli stessi ingredienti si può cucinare un ottimo dado in tegame, magari di coccio o a fondo spesso, in modo da far cuocere le verdure senza bruciarle, a fuoco lentissimo, con coperchio e con gli stessi tempi. Abbiate l’accortezza di controllare l’umidità e nel caso fosse necessario, aggiungete soltanto qualche cucchiaio d’acqua. Alla fine basterà frullare il tutto con un frullatore ad immersione o in un frullatore classico.


Con queste dosi ho riempito 4 barattoli da marmellata con quello vegetale e un po’ meno di 3 con quello di carne.
Io li conservo nel freezer perchè così sono sicura che non si deteriorano. Non gelano e al momento dell’uso ne prendo circa un cucchiaio per 4 porzioni, assaggio e nel caso aggiusto aggiungendone un pochino. Ne basta veramente poco!!

Ecco il link per la ricetta del dado di carne
http://www.viaggiarteecucina.it/wordpress/?p=382




banner Tuttopiù anno 300x250

Leave a comment

Your email address will not be published.


*