Mud cake di Mario




Questa estate, durante un viaggio, ho conosciuto due ragazzi di Napoli molto simpatici e con la passione per la cucina, Mario e Nicola.

Non potevamo non condividere le loro esperienze di cucina ed ecco allora la ricetta di una torta buonissima che hanno preparato per la nostra rivista, da condividere con gli amici a fine pasto o per una merenda golosa.

Dalla tradizione americana un dolce ricco e gustoso per gli amanti del cioccolato.

 

Impasto torta

250 g cioccolato extrafondente

250 g di burro

250 g di zucchero

1 cucchiaino di estratto di vanilla

1 cucchiaino di caffè solubile

100 ml di yogurt magro (o anche il latticello)

3 uova

220 g di farina (da setacciare)

70 g di cacao amaro

8 g di lievito istantaneo

 

Ganache al cioccolato

250 ml di panna da montare

200g di cioccolato extrafondente

 

Tagliate il cioccolato della torta in pezzi grossolani e mettetelo a sciogliere a bagnomaria. Nel frattempo, tagliate il burro a pezzettini e quando il cioccolato sarò sciolto, unitelo alla cioccolata. Aggiungete un cucchiaio di estratto di vaniglia e uno ci caffè solubile ed amalgamate il tutto fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Levate il composto dal bagnomaria e lasciatelo raffreddare fino a quando non diventi tiepido.

Nel frattempo, sbattete le tre uova che vi serviranno in seguito e preriscaldate il forno (statico) in modo che raggiunga una temperatura di 160°C .

Versate il composto in una terrina e lavoratelo con le fruste insieme con lo zucchero, le uova e lo yogurt magro. Lavorate il composto fin quando non diventa omogeneo. 

Passate poi ad usare un cucchiaio o una spatola per unire insieme la farina setacciata (o, se preferite, setacciatela direttamente nella terrina), il cacao amaro e il lievito. Lavorate tutto fin quando il composto non risulti compatto.

Incartate e imburrate una teglia di circa 22 cm. Versate il composto e infornatelo in forno (statico) a 160°C per circa un’ora. Controllate che l’interno sia cotto e asciutto con uno stecchino.

Nel frattempo, preparate la Ganache. Spezzettate il cioccolato in pezzetti abbastanza fini e teneteli da parte. Mettete la panna in un pentolino e portatela a sobbollire. Appena raggiunto il bollore, spegnete il fuoco, aggiungete la cioccolata e unite il composto aiutandovi con una spatola. Mettete la ganache a raffreddare in frigo, in un recipiente molto largo. Il composto ci metterà circa 20 minuti a rassodarsi. Controllatelo e rimestatelo fino a quando non diventa una crema spalmabile soda.

Quando la torta sarà cotta, sfornate e mettetela a raffreddare. Se la ganache e pronta, tiratela fuori dal frigo per non farla diventare troppo dura. Quando la torta sarà fredda, spatolate la ganache sopra e, una volta finito il lavoro, mettetela in frigo e lasciate che si solidifichi (ci vorrà qualche ora).

Levatela dal frigo e tagliatela a fette. Se volete, potete servirla con del gelato o della panna di accompagnamento.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*