I miei biscotti di Natale



Banner DE mese 468x60
Che Natale sarebbe senza i biscotti? Se ne possono preparare di tutti i tipi, con la frutta secca, con il cioccolato o semplici da colazione. Un biscotto che , secondo noi, non può mancare sulla tavola delle feste, è quello che ci viene dalla tradizione anglosassone.
gingerbread, letteralmente pan di zenzero, sono dei biscotti speziati tradizionalmente preparati durante le festività natalizie nei Paesi di origine anglosassone quali Nord America, Inghilterra e Nord Europa (Scandinavia, Polonia, Estonia, Lettonia etc…).
Il loro nome deriva dalla parola latina “zingiber”, cioè zenzero, per via del fatto che la spezia prevalente nell’impasto dei gingerbread è proprio lo zenzero, ma vengono usate anche cannella, chiodi di garofano e noce moscata.
I gingerbread vengono confezionati con le tipiche forme natalizie: stelle, casette, fiocchi di neve, stivali e con la classica forma a omino (gingerman), quella che è diventata la più famosa dopo l’uscita del film Shrek, dove uno dei personaggi principali è proprio Zenzy, l’omino di pan di zenzero.
Dopo essere stati preparati, i gingerbread vengono solitamente appesi all’albero di Natale.
Noi abbiamo preparato delle stelle. Ed ecco la ricetta

Ingredienti
125 gr di burro
100 g di zucchero semolato
50 gr di zucchero di canna
150 gr di miele
1 uovo
420 gr di farina 00
2 cucchiaini di zenzero grattugiato
1 cucchiaino di cannella
1/4 di cucchiaino di noce moscata
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale

Ingredienti della glassa

2 albumi

320 gr di zucchero al velo

colorante alimentare a piacere 

In una ciotola lavorare il burro con i due tipi di zucchero, l’uovo e il miele.

Lavorare l’impasto aggiungendo man mano la farina con le uova, le spezie, il sale e un pizzico di bicarbonato continuando a mescolare.

Lavorare fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido e ben amalgamato.
Formare una palla con l’impasto, avvolgerla nella pellicola trasparente e ponete in frigorifero per 1 ora.

Poggiare il pan di zenzero su una spianatoia infarinata e con un mattarello stendere una sfoglia dello spessore di 4 mm circa.

Ritagliate con le formine la forma che preferite.

Noi abbiamo preparato dei biscotti a forma di stelline.

Infornate a 190 gradi, cuocete per 10/15 minuti.

Lasciate raffreddare i biscotti completamente.

Preparare ora la glassa reale, montare l’albume, aggiungere lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone fino ad ottenere una crema liscia e abbastanza densa.

Decorate i biscotti secondo il vostro estro e lasciate asciugare. Noi abbiamo aggiunto un poco di colorante alimentare rosso a metà glassa.



banner Tuttopiù anno 300x250

Leave a comment

Your email address will not be published.


*