Il fascino del vinile ri-vissuto attraverso le copertine dei grandi illustratori italiani e stranieri



Banner DE mese 468x60

Un volume che può essere considerato un vero e proprio scrigno, un tesoro di memoria da custodire ma anche da tramandare alle nuove generazioni e ai posteri. S’intitola “Biblio Road. Le arti visive nel mondo del vinile” il libro di Filippo Barbaro, grazie al quale fare un vero e proprio viaggio tra alcune copertine dei grandi illustratori italiani e stranieri, particolari vinili, strumenti di ascolto, ma anche tra quelle testate di libri, giornali e riviste che raccontavano questo affascinante mondo.

La sua presentazione alle 18 di venerdì 17 Luglio in piazzetta Bagnasco.

«L’idea di questo testo nasce parecchi anni fa, quando cominciai a trasmettere in una radio privata. Era il 1977. A quel tempo, come pure negli anni a seguire – scrive Barbaro nella sua introduzione -, chi comprava un long playing dava poco conto alle illustrazioni delle copertine, molto spesso straordinarie e ricercate, perché interessava il vinile ovvero la musica che era incisa su quel supporto. La maturità, però, non solo ci fa crescere, ma ci fa anche ragionare sul perché delle cose. Ecco che, un giorno, guardando la copertina di un LP, mi chiesi di chi fosse quella illustrazione. Da quel momento scoprii un mondo di pittori, illustratori, fumettisti e dei tanti che avevano a che fare con il disegno e l’iconografia».

La pubblicazione delle copertine è stata autorizzata dalle case discografiche, che hanno consentito all’autore di fare e offrire un percorso guidato nella memoria. All’evento, promosso da Mondadori Point di via Villareale e dall’associazione “Piazzetta Bagnasco”, insieme all’autore sarà presente il giornalista Angelo Scuderi. Ingresso, come sempre, libero.



banner Tuttopiù anno 300x250

Leave a comment

Your email address will not be published.


*