Venerdì 11 dicembre inaugurazione della mostra “Mediterraneo” di Francesco Anastasi

L'attesa L'attesa


Banner DE mese 468x60

A distanza di un anno ritorna alla Mondadori di Palermo il pittore palermitano Francesco Anastasi artista irrequieto, sofferente ed attento ai temi sociali di grande attualità, con una mostra che durerà quattro settimane. La presentazione al pubblico, curata dalle Officine Culturali Costanza d’Altavilla si terrà venerdì 11 dicembre,  alle ore 17,00. Ingresso gratuito da via Ruggero Settimo, 18.

In questa mostra Francesco Anastasi affronta con grande attualità il dramma dei profughi, ma anche la speranza e la bellezza del Mare Nostrum che è sempre stato mare di grandi viaggiatori e di accoglienza. Il visitatore si troverà avvolto dai colori e dalle acque dell’autore in un ideale percorso artistico, dalla strada fino alla sala conferenze dell’ultimo piano dell’edificio.

La salvezza

La salvezza

«È con grande entusiasmo che ho accolto la proposta delle Officine Culturali Costanza d’Altavilla di tornare ad ospitare una mostra del maestro Anastasi, – spiega Stefano Malgrati direttore del Mondadori Megastore di Palermo – perché lo stile di Anastasi porta un’eccezionale vivacità ed i suoi colori geniali trasmettono uno straordinario talento all’interno della Mondadori, da sempre centro di promozione culturale aperto alla città».

«Sono proprio lo stile e i colori – aggiunge Valeria Piazza curatrice della mostra – gli elementi che hanno emozionato anche la dirigenza di Mondadori che da oltre un anno tiene esposta l’opera “Passato, Presente e Futuro” del maestro Anastasi nella sala riunioni della sede centrale del gruppo, a Segrate».

All’inaugurazione della mostra interverranno Leoluca Orlando, Sindaco della città di Palermo, Farhat Ben Souissi, Console della Tunisia, Andrea Cusumano, Assessore alla Cultura del Comune di Palermo, Davide Camarrone, giornalista e scrittore, Stefano Malgrati, direttore del Mondadori Megastore di Palermo. Modera Francesco Bertolino, Consigliere comunale di Palermo.

La mostra sarà visitabile dal 12 dicembre al 10 gennaio, dalle ore 9:30 alle ore 20.30, presso il Mondadori Megastore, via Ruggero Settimo 18, Palermo.

Francesco Anastasi

Francesco Anastasi

 

Francesco Anastasi nasce a Palermo, il 27 luglio 1954 dove attualmente vive ed opera. Frequenta l’istituto d’arte e si specializza in arte pittorica. Artista poliedrico, ha al suo attivo quaranta mostre, tra personali e collettive. Oggi è considerato uno dei più rinomati artisti contemporanei. I suoi dipinti sono realizzati con tecnica acrilica e i suoi quadri si ispirano a temi sociali di grande attualità. Nel 2010 partecipa al Concorso Biennale di pittura di Osio e il suo dipinto Isola delle Femmine riscuote grande successo, l’interesse della critica e l’ammirazione del pubblico. La sua opera Passato, presente e futuro delle dimensioni di 2×2 metri, è stata donata dallo stesso artista al reparto oncologico dell’ospedale Civico ed è visibile nella sala d’ingresso dell’Hospice.

officine

Officine Culturali Costanza d’Altavilla è un’associazione culturale nata con l’intento di promuovere e diffondere la cultura e l’identità siciliana, diffondere i rapporti tra le culture dell’area euromediterranea, promuovere il benessere attraverso le diverse forme artistiche ed espressive, ed, infine, favorire l’integrazione di tutte le fasce deboli della società.



banner Tuttopiù anno 300x250

Leave a comment

Your email address will not be published.


*