Pizza sottile in teglia




Riuscire a cucinare una pizza nel forno di casa non è impresa facile, sopratutto perchè sul web ci sono centinaia di ricette e non è facile trovare quella giusta. Se amate la pizza sottile ma non biscottata, digeribile e gustosa questa ricetta mi sembra che possa essere quella giusta.

Ingredienti per circa 4 persone

300 g di farina 0
300 g di farina semintegrale macinata a pietra di grano tenero (tipo 2 della Conad)
1/3 di cubetto di lievito di birra sciolto in 350 g di acqua a 37°,
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di sale.

Per cucinare una buona pizza non bisogna avere fretta, il segreto è rispettare i tempi di lievitazione.
Ore 13.30 circa

Mescolare la farina con l’acqua (dove avete fatto sciogliere il lievito), aggiungete l’olio e mescolate bene a mano o nella impastatrice. Dopo qualche minuto aggiungete il sale che non deve mai venire a contatto diretto con il lievito per non compromettere la lievitazione.

Compattare l’impasto e metterlo in una scodella in un luogo lontano da spifferi per almeno un paio di ore, anche 3.

Ore 16.00-16.30 circa
Ungere delle teglie con un filo di olio, ottimo conduttore di calore. Fidatevi, con l’uso della carta da forno non si ottiene lo stesso risultato.
Stendere la pasta molto sottile, anche perchè continua a lievitare.
Lasciare riposare almeno un paio d’ore, se sono 3 ancora meglio.

Ore 19

Accendete il forno a 250°/260°circa (dipende dal forno). L’importante è che il forno sia alla massima temperatura per una cottura veloce. Io ho cotto a 260° ventilato.

Intanto farcite con polpa di pomodoro al quale avrete aggiunto sale, olio evo e origano. Distribuire il condimento senza schiacciare la pasta.

Se utilizzate la mozzarella ricordatevi di tagliarla un paio d’ore prima e fatela sgocciolare su un colino; io ho condito una pizza con tocchetti di prosciutto cotto affumicato e formaggio primosale e per l’altra ho preferito usare scamorza affumicata e zucchine crude tagliate a fettine sottilissime, condite con sale, pepe e un filo d’olio per una pizza bianca.
Cuocete nella parte media del forno per evitare che possa bruciarsi per circa 10-15 minuti.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*