I panettoni artigianali, quelli buoni, a due passi da Palermo

Nino Graziano e Mauro Lo Faso


Banner DE mese 468x60

 

Per chi non avesse ancora mangiato un vero panettone artigianale, non sa cosa si perde. Dimenticate i lievitati gommosi e asciutti, che fanno venir sete e che vi mandano di traverso la digestione, i canditi pietrificati che non piacciono a nessuno. Quest’anno, per le feste, concedetevi una “delizia” ed acquistate un panettone fatto come si deve in una pasticceria a pochi chilometri da Palermo o attraverso la vendita online.

La pasticceria Delizia di Bolognetta, nel palermitano, da trentacinque anni è gestita dalla famiglia Lo Faso. A fondarla è stato Giuseppe con la moglie Rosalba e oggi i due figli, Mauro in laboratorio e Luana che si occupa di cake design, collaborano nel portare avanti l’impresa di famiglia.

La pasticceria, che produce splendide torte, spettacolari creazioni di cioccolato e molto altro,  negli anni, si è specializzata nella produzione di panettoni che oggi sono motivo di vanto, con vendite che sfiorano le cinquemila unità, un e-commerce attivo e spedizioni in tutta Europa. Sono dieci le tipologie in produzione, molto apprezzate in tutta Italia, con numerosi riconoscimenti vinti in varie competizioni a tema.

Ciascun panettone è realizzato con lievito madre, seguendo le indicazioni del disciplinare dei panettoni che indica l’uso di 8 chili di burro per 10 chili di farina e peso dei canditi pari a quello della farina. Per ogni lotto di produzione ci sono alle spalle 54 ore di lavorazione.

Dal 1996, anno delle prime sperimentazioni con il re dei grandi lievitati, alla pasticceria Delizia non si è mai smesso di fare panettoni. Oltre vent’anni di esperienza per perfezionare una tecnica che oggi permette di realizzarne dieci tipologie diverse alle quali si affiancano gli inzuppati, una linea di panettoni serviti con bagna al limoncello, al caffè o al rum, e di progettare l’undicesima con l’ausilio fondamentale dello chef Nino Graziano, anch’egli originario di Bolognetta come la famiglia Lo Faso.

Dall’estro dello chef del Mulinazzo e dalla maestria dei padroni di casa è nato il panettone 2019 della Pasticceria Delizia, realizzato con fichi semi canditi di Altofonte, mandarino marzuddo, mennulata (granella di mandorle caramellate) e cubetti di marzapane al pistacchio.

Nell’ultimo anno la richiesta complessiva di panettoni è aumentata di circa il 70 per cento, portando la produzione dagli inziali duemila pezzi ai circa cinquemila di oggi.

 

Le tipologie di  panettoni

 

  • CASACHELLA

Prende il  nome da una contrada di Bolognetta. E’ realizzato con amarene, albicocche, mandorle.

  • TRADIZONALE

Con uvetta e canditi

  • CONCA D’ORO

Si tratta di un panettone tradizionale siciliano con canditi di cedro, mandarini, limoni e arance.

  • DELIZIA

Realizzato con cannella e uvetta al Marsala e servito con crema spalmabile alla cannella

  • CIOCCOLATO E PERE

Con pere semi candite, servito con  crema spalmabile alla nocciola

  • CIOCCOLATO E ZENZERO

Con zenzero semi candito

  • MOKARANCE

Impasto al caffè, gelatina al caffè, cubetti di arancia e crema spalmabile al caffè

  • PISTACCHIO

Con crema spalmabile al pistacchio

  • FRUTTI DI BOSCO
  • VENEZIANA

Panettone senza canditi



banner Tuttopiù anno 300x250

Leave a comment

Your email address will not be published.


*