Crema all’arancia light con frutti di bosco



Banner DE mese 468x60

di Maria Mattina

Se si pensa ai frutti di bosco non si può fare a meno di parlare di lamponi, mirtilli e fragoline.

Non tutti sanno che dagli anni ’80  si coltivano con successo anche in Sicilia.

La fragolicoltura siciliana, per esempio,  si distingue da quella delle altre regioni per via dei notevole anticipo (cir­ca un mese) dell’epoca di maturazione e per il ca­lendario di raccolta relativamente lungo. Dai primi di febbraio con la coltura in serra per finire a luglio, in terreno aperto, nelle aree di alta collina e di montagna (Etna, Madonie, Nebrodi). Le pro­vincie più interessate alla produzione di fragole so­no Agrigento,  Catania,  Trapani (Marsala) e Siracusa.

Ma anche le produzioni di mirtilli e lamponi hanno avuto un notevole incremento, tanto da poter trovare facilmente questi prodotti sugli scaffali durante il loro periodo di maturazione, a prezzi concorrenziali e, soprattutto, da coltivazioni a km 0, o quasi.  Ho acquistato buonissimi  frutti di bosco provenienti dalle coltivaioni di Marsala (TP).

Cosa c’è di meglio allora che utilizzarli in un dolce buonissimo e anche light?

 

Crema all’arancia con frutti di bosco per 4 persone

250 ml latte

1 arancia bio

100 gr. di zucchero

50 gr. di farina 00

2 tuorli

1 vaschetta di lamponi

1 vaschetta di mirtilli

1 vaschetta di fragoline

Zucchero al velo q.b.

 

Grattugiate la scorza  e spremete l’arancia filtrando il succo con un colino.

Mettete in una ciotola i tuorli delle uova e lo zucchero e sbattete con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.

Unite la scorza grattugiata dell’arancia e la farina e sbattete ancora per qualche minuto.

Unite il latte al composto di uova e farina e uniformate bene tutta la crema.

Unite anche il succo dell’arancia ben filtrato e mescolate.

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e fate cuocere a fuoco molto molto basso per 10 minuti circa mescolando continuamente con un cucchiaio o con una frusta a mano in modo che non si creino grumi.

Quando la crema pasticcera all’arancia sarà densa toglietela dal fuoco e versatela nelle ciotoline individuali per farla raffreddare.

Aggiungete i frutti di bosco e spolverate con zucchero al velo a piacere.

Conservate in frigorifero fino al consumo.

 

 

 

 



banner Tuttopiù anno 300x250

Leave a comment

Your email address will not be published.


*