NIPUTIDDATA, DOLCI NATALIZI MESSINESI




 

 

 

Tra i dolci tipici in Sicilia del periodo natalizio sicuramente il più famoso è il buccellato, una frolla che racchiude un ripieno di frutta secca. Non in tutte le zone però si prepara allo stesso modo.
Oggi voglio presentarvi un antichissimo dolce della città di Messina, le cui origini si perdono nella notte dei tempi. E’ tradizione gustare la Nipitiddata il giorno dell’Immacolata Concezione, ovvero l’8 Dicembre, rappresentando così il primo dolce delle festività Natalizie.


 
 
Per la frolla
 
500 gr. di farina 00
250 gr. di burro
150 gr. di zucchero
4 uova
1 pizzico di sale
 
 
Per il ripieno
 
350 gr. di fichi secchi tritati
150 gr. di gherigli di noce spezzettati
50 gr. di cioccolato fondente a scaglie
200 gr. di mandorle tostate e tritate
100 gr. di uva passa
1 uovo
1 pizzico di cannella
qualche chiodo di garofano
250 gr. di marmellata (di arance amare o fichi)
buccia di arancia tritata
60 gr. di zucca candita
 
 
 
Impastare la farina, il burro, lo zucchero, le uova e il sale. Se l’impasto risultasse troppo duro aggiungere un po’ di latte. Coprire con la pellicola e mettere in frigo a riposare.
Mescolare tutti gli ingredienti secchi del ripieno, precedentemente tritati al coltello finemente (o frullati grossolanamente) e aggiungere l’uovo e la marmellata.

 

Stendere la frolla con il mattarello in una sfoglia sottile, aggiungendo della farina sul piano di lavoro, e ricavare dei dischi di circa 10 cm di diametro. Mettere una pallina di ripieno al centro e chiudere quasi a mezzaluna, facendo una incisione col coltello sulla sommità della pasta. Infornare a 150° per circa 40 minuti o fino a doratura.
 
 


Abbonamento annuale Image Banner 728 x 90

3 Comments

  1. buona sera mi scusi negli ingredienti della ricetta non c’è il burro che poi compare nella preparazione (Impastare la farina, il burro, lo zucchero, le uova e il sale.) se c’è qual’è la quantita grazie

    • Ha perfettamente ragione e mi scuso per l’errore di battitura. Nell’impasto sono presenti 250 gr. di burro.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*