Colazione alla siciliana al ristorante LA ANCHOA di Marina di Ragusa

La granita



La stagione estiva a Marina di Ragusa quest’anno porta con sé una grande novità sui tavoli del ristorante La Anchoa: una Colazione alla siciliana vista mare. Il caso di successo de La Anchoa, un’attività con esperienza e cultura profonde sugli ingredienti e con una cucina pulita e mai invasiva, incontra quello della mantecatrice Principessa, la prima macchina da gelato espresso che sta apportando una vera rivoluzione nel suo campo.

Da questa fusione nasce Colazione alla siciliana, un evento che intende diventare un’istituzione. Domenica 15 luglio cittadini e turisti sono invitati a scoprire la nuova offerta del menù colazioni da La Anchoa. Dalle ore 8,30 alle 12 degustazione in anteprima delle colazioni estive: granita, sorbetto o gelato, realizzati con materie prime locali di alta qualità, in abbinamento con il pane di pasta dura ragusano o con le tipiche brioches.

Brioches

Si tratta dell’evento inaugurale di un’iniziativa del tutto nuova per La Anchoa, la giovane creatura dello Chef Francesco Cassarino e del figlio Stefano. Un locale rifinito al dettaglio, a due passi dal mare, dotato di una cucina genuina ed elegante, una cantina varia ed un servizio attento e disponibile.

E’ la prima volta che il ristorante apre al servizio di prima colazione. Con l’arrivo di Principessa intende ora diventare punto di ritrovo fisso per questo momento così importante della giornata. Una novità che profuma di tradizione e che dal 16 luglio sarà disponibile ogni mattina al ristorante. La macchina Principessa, infatti, rimarrà a Marina di Ragusa per tutta la stagione estiva.

Si tratta di una macchina ideata e realizzata da Motor Power Company, azienda leader nel settore della movimentazione industriale, in grado di preparare, in modo veloce, con semplicità e rispetto della tradizione artigianale, i prodotti tipici della colazione siciliana grazie alla sua innovativa tecnologia direct drive, mai prima d’ora applicata a un mantecatore da gelato. Il movimento dei bracci, variabile e controllabile, riproduce il lavoro delle sapienti braccia dell’artigiano, mantenendo viva la tradizione dello sherbet, parola di origine araba per indicare il sorbetto, e delle neviere.

In occasione dell’evento, sarà il maestro gelatiere Salvatore Terranova a preparare i dolci freddi e a deliziare gli ospiti con l’ausilio della macchina mantecatrice Principessa.  E’ previsto inoltre uno momenti in cui il maestro Terranova racconterà la storia della vera granita siciliana e farà una dimostrazione della preparazione dei prodotti con la macchina, in modo veloce, con semplicità e nel pieno rispetto della tradizione artigianale, grazie proprio a Principessa.

Mandorle e pistacchi

 

 



Abbonamento annuale Image Banner 728 x 90

Leave a comment

Your email address will not be published.


*